Si avvicina San Valentino, la festa degli innamorati, o la festa del cioccolato (se siete single potete vederla così).

In  questo periodo gli scaffali dei supermercati si riempiono di scatole di cioccolatini e dolcetti di ogni genere.

Se siete a dieta è un vero e proprio attacco, e nonostante voi tentiate in tutti i modi di difendervi dal il nemico a base di calorie, lui inevitabilmente sfonderà la vostra barricata di ortaggi.

Va bene dai, vediamola meno estrema di così…

oggi sfatiamo il mito del cioccolato come male assoluto, vediamo le sue proprietà e quale tipologia è meglio consumare.

Latte o fondente?

Se non teniamo in considerazione la varietà bianca (cioccolato solo di nome in quanto non contiene cacao, quindi NON SI TRATTA DI CIOCCOLATO), esistono due tipologie di cioccolato: una al latte ed una fondente.

La cioccolata al latte contiene fino al 30% di cacao in polvere, unito con latte e zucchero; si differenzia da quella fondente che contiene almeno il 30% di cacao (45% per la varietà extra-fondente) unito allo zucchero.

Le calorie sono molto simili, equivalgono a circa 500 per ogni 100g di prodotto.

Ma veniamo al lato terapeutico

Premessa: ogni eccesso è dannoso alla salute, quindi il fatto che un alimento abbia proprietà benefiche non significa che siamo autorizzati a consumarne in abbondanza, soprattutto se presenta un eccessivo apporto calorico. 

Il cioccolato, come potrete immaginare, ha un forte impatto psicologico, rassicura, stabilizza l’umore ed è un ottimo antistress. A questo si devono unire proprietà antinfiammatorie ed antiossidanti, utilissimo quindi per cuore ed arterie. Inoltre studi recenti hanno dimostrato un’azione preventiva contro il rischio di ictus.

In sintesi, questo San Valentino potete non guardare il vostro fidanzato con gli occhi del terrore se vi regala un pacco di cioccolatini, anzi vi consiglio di gustarveli e godervi un’ottima serata.

Se siete single, organizzate una bella serata tra amici, perché come ripeto ogni anno, questa è la festività degli innamorati, non dei fidanzati, e tutti, nel bene o nel male, amiamo qualcuno.

Un ringraziamento speciale Sabrina Balugani, che ha scattato la bellissima foto dell’articolo!

Visitate il suo blog 

Questo progetto è in comune con altre blogger che partecipano all’ingrediente in comune di Febbraio. Passate a leggere i loro articoli!

PRIMI PIATTI

Risotto di zucca profumato al cacao di Datemiunam

Risotto al cavolo rosso, mele e salsiccia: un cuore rosa per San Valentino di Cucinare le stagioni

DOLCE

Cuori con Cioccolato Fondente e Farina di Cocco di In Cucina con Sissi

Per gli innamorati: torta briosa al cioccolato e moscato di Maison Lizia

Muffin con panna montata e fragole di Il piatto del giorno

Torta Foresta Nera di Ladies are baking

Crostata di pere e nutella di Segreti di mamma

Mousse extracioccolato con avocado di Sanobioglutenfree

Lecca Lecca a forma di Cuore. Ricetta Last Minute per San Valentino di La Cascata dei Sapori

RICETTE VEGANE

San Valentino sano e vegano! di Le cene del giovedì

Cioccolata calda per un San Valentino da single di Sas Bellas Mariposas

SALUTE E BENESSERE

E se il cioccolato fiorisce? Suggerimenti d’uso e di conservazione del cibo degli dei di Alchimie alimentari

ILLUSTRAZIONE

San Valentino di Alessandra Fragiacomo

Buon San Valentino 

Share: