Apple Pie semplice e veloce


Cucina / venerdì, maggio 4th, 2018

La Apple Pie è la deliziosa torta di mele tipicamente americana.

Per questa ricetta ho realizzato anche un video sul mio canale YouTube, quindi se preferite vedere la preparazione vi lascio il video alla fine del post.

La realizzazione è molto facile e anche abbastanza rapida. Io utilizzo la pasta foglia già pronta così da velocizzare la preparazione.
La parte più importante è senza dubbio la cottura delle mele, che devono avere un sapore molto dolce ed una consistenza morbida e succosa.
Le quantità di mele utilizzate variano in base alla grandezza della tortiera ed al nostro gusto; possiamo infatti decidere di fare una apple pie molto piena formando la classica cupola oppure metterne meno così da realizzare una torta “piatta”.
Vi consiglio delle mele molto dolci e quindi evitate le asprine.

Preparazione
Iniziamo sbucciando e tagliando a pezzi medio/grandi le mele.
Mettiamole in una teglia da forno e iniziamo ad insaporirle con abbondante zucchero bianco, due cucchiai di miele, il succo di due arance dolci (facoltativo) e cannella a piacere. Se lo gradite potete aggiungere anche della noce moscata.

Mescolate bene e coprite la teglia con della carta forno o stagnola. Devono cuocere in forno per circa 30 minuti a 200 gradi, controllate sempre la cottura.

Una volta pronte, lasciamole intiepidire e nel mentre prepariamo la tortiera stendendo una sfoglia di pasta come base (io la lascio con la sua carta forno, così non devo imburrare nulla).
Versiamo le mele, se son venute troppo succose scoliamole e aggiungiamo un cucchiaino di zucchero di canna.
Ricopriamo con un’altra sfoglia e chiudiamo bene i bordi ripiegandoli su se stessi.

A questo punto spennelliamo la superficie con un uovo sbattuto e spolveriamo altro zucchero di canna. Ricordate di bucherellare molto bene la sfoglia altrimenti rischierà di rompersi in cottura.
In forno a 200 gradi per circa 40 minuti.

Una volta cotta lasciamola intiepidire e spolveriamo con lo zucchero a velo.
Vi consiglio di servirla tiepida con una pallina di gelato alla crema. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.