L’estate è arrivata, qualcuno sarà in vacanza e qualcuno sarà al lavoro. In ogni caso, il weekend è impossibile passarlo lontani dalla spiaggia.

Non so voi, ma al mare alterno momenti di fame assurda e momenti di digiuno forzato dal caldo e dall’afa.
Ogni volta sono super indecisa su cosa portare, quindi ho elaborato alcuni piatti semplicissimi e allo stesso tempo molto gustosi da portare con me; ma visto che non voglio farvi un post con più di una ricetta, questa sarà una rubrica che uscirà ogni martedì di Luglio, a partire da oggi.

Iniziamo con un piatto semplicissimo: riso venere con gamberi e zucchine.

Ingredienti per due persone:

  • 200g di riso venere
  • 80g di gamberetti in salamoia (ma se preferite potete usare i gamberi freschi)
  • 4 zucchine medie
  • Olio q.b.
  • Pepe q.b.
  • 1 spicchio di aglio
  • due foglie di basilico fresco

Preparazione

Iniziate mettendo l’acqua per il riso. Voglio spendere due parole per questa tipologia di riso; è ricco di nutrienti e davvero gustoso, cuoce in circa 30 minuti e resta sempre piuttosto al dente. Per ulteriori dettagli vi invito a leggere il mio articolo riguardante tutte le proprietà del riso venere (lo trovate qui).

In una padella mettete lo spicchio d’aglio, il basilico e due cucchiai di olio; una volta rosolato l’aglio, aggiungete le zucchine precedentemente tagliate a cubetti e una manciatina di sale.

Lasciate cuocere bene le zucchine e a 5 minuti dalla fine della cottura aggiungete i gamberetti precedentemente scolati dalla salamoia e sciacquati bene sotto l’acqua.
Infine scolate il riso ed aggiungetelo al condimento.

Questo piatto è perfetto da consumare freddo, io lo preferisco di gran lunga a temperatura ambiente e si conserva benissimo in un recipiente pronto per il mare!

Questo è tutto, io vi aspetto al prossimo post di questa rubrica, che uscirà Martedì! 
Per qualsiasi domanda non esitate a lasciare un commento 😉 

 

Share: