Vellutate Knorr: un pasto sano e veloce


Cucina / giovedì, Febbraio 7th, 2019

Raramente mi trovo a recensire un alimento già pronto, ma queste vellutate Knorr mi hanno davvero sorpresa.

Spesso mi ritrovo a non avere il tempo di cucinare un pasto sano. Infatti, se per fare un panino ci vogliono 5 minuti, per cucinare un pasto senza carboidrati, ci vuole qualche minuto in più. In questi casi le vellutate Knorr, specie durante la stagione invernale, mi salvano letteralmente la vita.

La mia variante preferita

La mia preferita tra le vellutate Knorr è sicuramente la vellutata di zucca. Dolce, saporita e davvero nutriente.

Le kcal e gli ingredienti

Gli ingredienti, per la vellutata di zucca sono i seguenti:

verdure da agricoltura sostenibile: (zucca 24%, carote 16%, cipolle 4%, patate 4%, zucca disidratata 0,5%), acqua, crema di LATTE 1,6%, burro, sale, zucchero, doppio concentrato di pomodoro da agricoltura sostenibile, estratto di lievito, aromi.

I nutrienti:

nutrienti knorr

Sono perfette anche per chi è a dieta, la mia nutrizionista le ha approvate in pieno!

Come si preparano

Vi basterà versare il contenuto del brick in un piatto e scaldare tutto al microonde per un minuto. Se non avete il microonde, potete tranquillamente scaldare la vellutata in una pentola. Per rendere il tutto più gustoso, aggiungo dello speck croccante e dei crostini di pane.

Altre varianti:

Potete utilizzare le vellutate anche per servire della carne. Sono un ottimo accompagnamento per cibi molto grassi come le salsicce o delle braciole. vi basterà versarne un cucchiaio sopra come fossero una salsa e darete un tocco diverso al vostro piatto.

Per altre informazioni sulle vellutate Knorr visitate il loro sito internet.

E voi le avete provate? Fatemelo sapere in un commento qui sotto.

Altre ricette sane:

Melanzane e cipolle in padella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.