Ad ogni cambio di stagione mi trovo nella spiacevole situazione di dover rivedere il contenuto della mia borsa.
L’ombrello, la sciarpa, il cappello… e la borsa diventa magicamente una valigia.
Quindi vediamo cosa è davvero utile portare dietro in questo freddo inverno.

Iniziamo dai più classici: Portafoglio, cellulare e chiavi di casa, è una cantilena che mi ripeto sempre prima di uscire, così da essere certa di avere lo strettissimo indispensabile.
Un piccolo appunto sulle chiavi. Se siete soliti metterle in borsa sparse insieme a tutto il resto, vi consiglio di comprare un porta chiavi di quelli chiusi (se ne trovano molti a un ottimo prezzo da Carpisa), così da evitare di graffiare gli altri oggetti, come il cellulare (tratto da una triste storia vera).

Poi ovviamente con queste piogge improvvise non può mancare un ombrello. Fortunatamente esistono i “mini ombrelli”, perfetti da portare perché occupano pochissimo spazio. Certo, con un bell’acquazzone non so quanto possano coprire, ma meglio di niente.

Assolutamente fondamentali, cappello, sciarpa e guanti. Magari non li indosserete, ma fa sempre comodo portarli in borsa per proteggersi dagli sbalzi di temperatura nonché da improvvise e indesiderate influenze!

E chi ha detto che bisogna abbandonare gli occhiali da sole? Rigorosamente nella loro custodia mi raccomando.

Fate delle aggiunte anche nel vostro beauty, infatti a causa del freddo tendono a screpolarsi e seccarsi labbra e mani, quindi tenete sempre un lipstick ed una crema  molto idratanti, specialmente se siete soggetti a piccoli tagli sulle mani proprio a causa delle basse temperature.

Se preferite un burrocacao vi consiglio gli Addolcilabbra della Alkemilla, totalmente eco bio vegan con sapori meravigliosi, si avete capito bene proprio sapori! Io personalmente ho scelto liquirizia, ma trovate anche lime, cannella, torta di mele e tanti altri.
Potete acquistarli qui.

E voi cosa vi portate dietro durante questa fredda stagione? Scrivetemelo in un commentino qui sotto!

 

 

Share: